Le sonorità del visibile. Immagini, suoni e musica nel cinema di Michelangelo Antonioni.pdf

Le sonorità del visibile. Immagini, suoni e musica nel cinema di Michelangelo Antonioni PDF

Allinterno di quello che Domènec Font definisce come uno degli universi filmici più dibattuti degli ultimi decenni, il volume si propone di analizzare alcune zone o territori ancora poco esplorati e colonizzati dal lavoro interpretativo passato e recente. Si alternano così, tra gli altri, gli interventi di Giorgio Tinazzi su Antonioni critico cinematografico, di Antonio Costa sulle epifanie di Fellini e Antonioni stabilendo un rapporto tra i due registi emiliano-romagnoli, di Domènec Font sul colore nel cinema antoniano, di Michele Canosa sullanalisi del film Blow up, di Michel Chion su Antonioni prosatore del suono, di Alberto Boschi sullo spazio urbano e lambiente acustico nel cinema di Antonioni.

Blow-Up è un film del 1966 diretto da Michelangelo Antonioni, ispirato al racconto Le bave del diavolo dell'argentino Julio Cortázar.. Il film, insieme a La notte il più premiato di Antonioni, ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes nel 1967.Nel cast si trovano attori già famosi, come David Hemmings, o in seguito divenuti tali, come Vanessa Redgrave e Jane Birkin

6.97 MB Dimensione del file
none ISBN
Gratis PREZZO
Le sonorità del visibile. Immagini, suoni e musica nel cinema di Michelangelo Antonioni.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

26 giu 2012 ... Recensione di Antonioni e la musica di Roberto Calabretto. ... prima confidenza e la seconda asserzione, questa frase di Michelangelo Antonioni ... male ad un' analisi del ruolo svolto dall'elemento musicale nel suo cinema. ... al suono (o meglio fa anche del silenzio un suono) e che certamente aborre dal ... Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente ... della musica nel proprio cinema, Michelangelo Antonioni aveva risposto con molto ... In realtà, nel cinema di Antonioni la musica si pone come presenza di grande ... E però una "musica realistica", che utilizza anche i rumori e le sonorità ...

avatar
Mattio Mazio

In altri termini, come osserva Calabretto, «nel cinema di Antonioni la musica si pone come presenza di grande interesse… È però una musica “realistica”, come la definirà significativamente lo stesso regista, che utilizza i rumori e le sonorità elettroniche, lontana dagli stereotipi che allora imperversavano nel cinema italiano e che riducevano la sua funzione ad un banale e scontato Chion, Michel (1999), ‘ Antonioni prosatore del suono ’, in Alberto Achilli, Alberto Boschi, Gianfranco Casadio (ed), Le sonorità del visibile. Immagini, suoni e musica nel cinema di Michelangelo Antonioni, Ravenna: Longo. Google Scholar

avatar
Noels Schulzzi

Blow-Up è un film del 1966 diretto da Michelangelo Antonioni, ispirato al racconto Le bave del diavolo dell'argentino Julio Cortázar.. Il film, insieme a La notte il più premiato di Antonioni, ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes nel 1967.Nel cast si trovano attori già famosi, come David Hemmings, o in seguito divenuti tali, come Vanessa Redgrave e Jane Birkin 11.Cfr., Roberto Calabretto, Giovanni Fusco: musicista per il cinema di Antonioni, in AA. VV., Le sonorità del visibile. Immagini, suoni e musica nel cinema di Antonioni, Atti del convegno tenutosi a Ravenna il 21-22 maggio 1999, Longo Editore, Ravenna, 1999, p. 52-54.

avatar
Jason Statham

Uso del colore e della musica nei film di Wes Anderson, 2018, LETTERE ... Analisi della diffusione e censura del fenomeno nella società postmoderna occidentale, 2017, LETTERE ... Hayao Miyazaki il narratore di immagini, 2016, TEATRO,CINEMA E ... Spazio e tempo nei film di Michelangelo Antonioni, 2012, LETTERE. riuso ed evoluzione del medesimo concetto di cronaca - malattia esistenziale estrinsecata in ... nelle evoluzioni stilistiche del primo lungometraggio di Antonioni la delicata ... Il cinema dell'immagine-tempo rinuncia dunque a uno statuto ... addossata a un campo da tennis deserto, parzialmente visibile (Fig. Oltre alla ...

avatar
Jessica Kolhmann

Blow-Up è un film del 1966 diretto da Michelangelo Antonioni, ispirato al racconto Le bave del diavolo dell'argentino Julio Cortázar.. Il film, insieme a La notte il più premiato di Antonioni, ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes nel 1967.Nel cast si trovano attori già famosi, come David Hemmings, o in seguito divenuti tali, come Vanessa Redgrave e Jane Birkin