Progetto geografia. Percorsi di didattica e riflessione vol.1.pdf

Progetto geografia. Percorsi di didattica e riflessione vol.1 PDF

Lina M. Calandra

Che fatica insegnare e studiare la geografia? I volumi di Progetto geografia propongono un percorso di riflessione e didattica per rendere questa disciplina un laboratorio, per imparare a scoprire il Mondo, vicino o lontano, povero o ricco, ponendo problemi e cercando risposte. Obiettivo del primo, dedicato al Territorio, è quello di fornire a insegnanti, futuri insegnanti e alunni un approccio geografico al territorio da intendersi non come qualcosa da studiare e ricordare, quanto piuttosto come una realtà da interrogare ed esplorare. In tal senso vanno letti e utilizzati gli strumenti concettuali, le indicazioni metodologiche, le attività e le numerose schede operative contenute nel presente volume, che del territorio approfondisce le dimensioni cognitivo-simbolica, cartografica, pratico-materiale e organizzativa. Convinzione e insieme speranza di questopera è far crescere leducazione territoriale, uneducazione al, nel, dal, per il territorio.

Libri Geografia: tutti i prodotti in uscita, i più venduti, novità e promozioni: risparmia online con le offerte IBS.

5.75 MB Dimensione del file
8861371701 ISBN
Gratis PREZZO
Progetto geografia. Percorsi di didattica e riflessione vol.1.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1. Direzione Didattica di Vignola. Scuola primaria “G. Mazzini”. Anno di formazione. Relazione ... Ambito disciplinare del percorso : geografico. Classe 4° C ... condivide il progetto educativo - didattico, penso che sia una gran gioia ed un grosso ... mancati momenti di dialogo e riflessione con gli alunni, anche attraverso la. MAPPE, LEZIONI E PROVE FACILI DI GEOGRAFIA ... GRADO DI SCUOLA: secondaria di 1° grado e primaria (classe 4^ e 5^); Autore: GIUSEPPE BETTATI http://digilander.libero.it/sussidi.didattici. Fai un clic sull' ... “EcoBand Inclusive”: ADHD, riciclo e musica in “DdAI Disturbi di Attenzione e Iperattività, Vol. 11, n.2, Trento, ...

avatar
Mattio Mazio

Progetto geografia. Percorsi di didattica e riflessione vol.2, Libro di Lina M. Calandra. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Erickson, collana Materiali per l'educazione, brossura, data pubblicazione dicembre 2008, 9788861373839.

avatar
Noels Schulzzi

22 set 2018 ... Progetto di mobilità sostenibile (riservato alle scuole Ferrari e ... L'insegnante che sceglie un progetto di Informambiente è invitato a personalizzare il percorso didattico: il ... È possibile iscriversi alla SERR 2018 da sabato 1 settembre a ... facoltativo di riflessione e approfondimento sul tema "Vado a scuola ... 6 feb 2013 ... 3.3.1 Lo sviluppo sostenibile e l'ESS nei documenti internazionali . 60. 3.3.2 Lo ... avere molti punti di convergenza con quello della geografia. ... rete di percorsi ciclopedonali all'interno della citt`a e del territorio comunale. ... formazione, progetti didattici, mostre didattiche e laboratori, ai quali gli insegnanti.

avatar
Jason Statham

DIDATTICA INCLUSIVA Un progetto caratterizzato da un'impostazione fortemente didattica e da una grande gradualità nei percorsi, che permette di creare un punto d'incontro tra la didattica di classe e le necessità di personalizzazione.

avatar
Jessica Kolhmann

Storia e progetto presenta un testo largamente rinnovato, che mantiene tuttavia l'impostazione già consolidata e apprezzata di Vittoria Calvani. Il docente ha a disposizione un racconto storico nel quale può individuare con facilità informazioni base (profilo), spunti di lavoro (apparati e sezioni operative), occasioni di riflessione e sviluppi interdisciplinari (schede). In tal senso la carta costituisce una meta-geografia che si realizza nel momento in cui dei luoghi denominati vengono riportati sul “foglio” secondo regole e procedure specifiche; una concettualizzazione del territorio che si produce attraverso la traslazione e l’estensione di quel processo – la denominazione – attraverso il quale l’uomo, compattando nei nomi di luogo (designatori