Primato del diritto dellUnione Europea e controlimiti alla prova della Saga Taricco.pdf

Primato del diritto dellUnione Europea e controlimiti alla prova della Saga Taricco PDF

C. Amalfitano (a cura di)

Il presente volume si compone di tre sezioni. Nella prima sezione, dopo un contributo che brevemente riproduce i primi passaggi della saga Taricco e le prime applicazioni giurisprudenziali della c.d. regola Taricco quale definita dalla Corte di giustizia nella sentenza dell8 settembre 2015 (causa C-105/14), sono raccolti contributi dedicati allo svolgimento della nuova causa pregiudiziale M.A.S. e M.B. (sollevata dalla Corte costituzionale) dinanzi al giudice di Lussemburgo. Si è in tal modo inteso dar voce alle parti interessate, ovvero coinvolte nel procedimento dinanzi a tale giudice, le cui posizioni restano spesso sconosciute al grande pubblico perché non rese note nella sentenza (o nelle conclusioni dellavvocato generale), ma che pure possono giocare un ruolo rilevante nella soluzione infine adottata dalla Corte di giustizia. Una seconda sezione è dedicata alla sentenza emessa dalla Corte testé menzionata il 5 dicembre 2017 allesito del (secondo) rinvio pregiudiziale, con commenti di comunitaristi, penalisti e processualpenalisti, nonché costituzionalisti e magistrati: ciascuno dal proprio angolo di osservazione, chiamati a evidenziare luci, ombre e ricadute della pronuncia nel nostro ordinamento, analizzando anche gli obblighi derivanti dalla sentenza di Lussemburgo in capo tanto al giudice (costituzionale e ¿comune¿) quanto al legislatore. Le conclusioni del volume erano state affidate al Presidente Ernesto Lupo, che già molto aveva contribuito al dibattito dottrinale sulla vicenda. Tuttavia, nelle more della pubblicazione ¿ con il volume aggiornato al 20 marzo 2018 ¿ si è svolta il 10 aprile 2018 (a valle della seconda sentenza pregiudiziale della Corte di giustizia) ludienza di discussione dinanzi alla Corte costituzionale nei procedimenti M.A.S. e M.B. La stessa sera è stato pubblicato il relativo comunicato stampa che lasciava presagire un deposito in tempi brevi della sentenza, poi avvenuto lo scorso 31 maggio. Un¿attenta valutazione degli eventi ha fatto propendere per lopportunità di ritardare di qualche settimana l¿uscita del volume, inserendovi una terza sezione dedicata a tale pronuncia. Le rigide tempistiche della pubblicazione non avrebbero infatti consentito un aggiornamento, alla luce della sentenza in parola, dei contributi inseriti nella seconda sezione, e si è così deciso di affidare a tre colleghi un commento ¿a caldo¿ della decisione della Consulta per offrire una prima panoramica sulle sue possibili (e divergenti) letture e implicazioni.

“La Cort" La Corte costituzionale chiude la ‘saga Taricco’: tra riserva di legge, mancata (?) opposizione del controlimite e implicita negazione dell’effetto diretto”, in C. Amalfitano (a cura di), Primato del diritto dell’Unione europea e controlimiti alla prova della ‘saga’ Taricco, Milano, 2018, 377-390.

7.96 MB Dimensione del file
8814228825 ISBN
Primato del diritto dellUnione Europea e controlimiti alla prova della Saga Taricco.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

VV., Primato del diritto dell'Unione europea e controlimiti alla prova della “saga Taricco”, a cura di C. Amalfitano, Giuffrè, Milano 2018; tra i contributi ... Supremazia del diritto dell'Unione e “controlimiti” costituzionali: alcune riflessioni a margine del caso Taricco ... Valutata la sentenza ed i suoi effetti alla luce dei precedenti e dell'ampia portata dell'art. ... “controlimiti”, non ultimo il rischio per il giudice interno di dover scegliere tra la fedeltà europea e quella costituzionale.

avatar
Mattio Mazio

Primato Del Diritto Dell'unione Europea E Controlimiti Alla Prova Della "Saga Ta è un libro di Amalfitano C. (Curatore) edito da Giuffrè a agosto 2018 - EAN 9788814228827: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. 02/02/2017 · L’EUROPEIZZAZIONE DEI CONTROLIMITI ALLA PROVA DEL DIALOGO TRA LE CORTI: I CASI MELLONI E TARICCO * di Emil Martini** Il difficile bilanciamento tra il primato del diritto dell’Unione e la tutela dei diritti fondamentali a livello costituzionale. – 5. La ‘saga Taricco’. – 5.1. La sentenza Taricco I: un ultimo affronto all

avatar
Noels Schulzzi

trolimiti (e viceversa), in www.federalismi.it, 11/2018, 23 maggio 2018, nonché ora AA.VV., Primato del diritto dell’Unione europea e controlimiti alla prova della “saga Taricco”, a cura di C. Amalfitano, Giuffrè, Milano 2018, e, infine, G. MARTINICO, Constitutional Conflicts and Agonistic Pluralism: What Can We Learn From Political Theo- Si segnala l’opera collettanea di recente pubblicazione: AA.VV., C. Amalfitano (a cura di), Primato del diritto dell'Unione europea e controlimiti alla prova della "saga Taricco", Milano, 2018. L’Avv. Pietro Insolera ha redatto un contributo, unitamente al Prof. Zeno-Zencovich. Si …

avatar
Jason Statham

vittorio manes, Some lessons from the Taricco saga, «THE NEW JOURNAL OF EUROPEAN CRIMINAL LAW», 2018, 9, pp. 12 - 17 [articolo] vittorio manes, Taricco, finale di partita, in: Primato del diritto dell'Unione europea e controlimiti alla prova della "saga Taricco", Milano, Giuffrè editore, 2018, pp. 407 - 419 [capitolo di libro]

avatar
Jessica Kolhmann

Dopo "Taricco" la Consulta non sta (più) a guardare: bonifica il sistema della prevenzione e ridefinisce i rapporti con le Corti. (commento alle sentenze Corte Cost. nn. 24 e 25 del 27 febbraio 2019) di Andrea Apollonio Con le sentenze "gemelle" nn. 24 e 25, la Corte Costituzionale, dopo la netta - ed ulteriore - presa di posizione della Corte di Strasburgo in punto di determinatezza e Institutions and companies. News Logo. Toggle navigation