La razionalità in medicina. Gestire la mente nella pratica clinica.pdf

La razionalità in medicina. Gestire la mente nella pratica clinica PDF

P. Di Giovanni (a cura di)

Abitualmente non ci preoccupiamo di gestire la nostra mente mentre lavoriamo: diamo per scontato che ci assisterà. Essa è un magnifico strumento, ma è tuttaltro che infallibile: quando meno ce lo aspettiamo può tradirci. Il libro analizza le tipiche insidie che il clinico può incontrare quando fa una diagnosi o decide una terapia, indicando come servirsi al meglio della mente nella pratica clinica. Gli strumenti operativi richiedono di uscire dallisolamento per cercare intorno a sé (nellambiente organizzativo, negli altri) supporti adatti. Questo vale in particolare nella gestione del rischio clinico, cui il libro dedica unampia parte. Completa il testo il racconto di esperienze innovative condotte in ambiente ospedaliero.

NELLA GESTIONE DELL'EMERGENZA. PRE-ISCRIVITI QUI! 15 E.C.M. IL PORTALE DI FORMAZIONE F.A.D. Dinamico. Medici specialisti in Pediatria, Pediatria di Libera Scelta, Odontoiatria, Medicina Generale, Dai trials clinici alla pratica clinica, follow up a un anno 15 Maggio 2020 15:00 1 Moduli. Responsabile Scientifico Marco

8.21 MB Dimensione del file
8843050826 ISBN
La razionalità in medicina. Gestire la mente nella pratica clinica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

mento culturale della medicina basata sulle prove di efficacia, finalizzato ad intervenire sulle decisioni critiche, al fine di orientarle verso una maggiore razionalità in termini di efficacia ed appropriatezza. Il merito principale del suddetto orientamento è certamente quello di avere posto l’accento sulla sostanza

avatar
Mattio Mazio

menti e le riflessioni etiche scaturite dalle dis-cussioni tra i membri che le compongono. Nel giugno 2003 il Consiglio di amministrazio-ne dell’EOC - attento e sensibile a questa pro-blematica - ha istituito la Commissione di etica clinica (COMEC) quale organo consultivo e di coordinazione per i problemi di etica clinica dei nostri ospedali.

avatar
Noels Schulzzi

Uno strumento utile per i medici di medicina generale in formazione, i loro insegnanti e tutor, e tutti i professionisti che lavorano nelle cure primarie. Presentazione del volume Oggi la consultazione medica sembra una pratica superata: nella società dell'informazione la costante connessione e i progressi tecnologici sembrano rendere marginale l'incontro faccia a faccia e l'ascolto del paziente. della medicina integrativa, in programmi di formazione atletica, di intervento nelle aziende, nelle organizzazioni, nelle scuole e nelle carceri, al fine di affrontare molte delle problematiche psicologiche e fisiche legate allo stress (Santorelli, 2014).

avatar
Jason Statham

15 apr 2015 ... I dati della prima ricerca nazionale sulla medicina difensiva ... o una denuncia rispetto al passato e il 65,4% si sente sotto pressione nella pratica clinica ... gestire queste esigenze della persona malata e, ... utilizzare la razionalità, pur facendo leva sulla ... mente generato un'involuzione dell'obiettivo del. disciplina "Metodologia epidemiologica e Igiene" nella Facoltà di Medicina e. Chirurgia ... il contributo dell'epidemiologia alla buona pratica clinica; ... Le linee guida dell'OMS per la gestione dei casi raccomandano ... mente accurato se la dimensione della popolazione è stabile e il tasso di ... te in un modo razionale.

avatar
Jessica Kolhmann

Il loro apporto, infatti, si evidenzia nello sviluppo intellettivo e culturale dell’individuo e nella gamma delle loro funzioni nell’ambito neurofisiologico, affettivo, cognitivo e motivazionale. Le emozioni regolano anche un altro aspetto della vita delle persone: esse governano tutti i rapporti umani, permettendo di aprirsi al mondo e di entrare in relazione con gli altri.