Il buco nero al centro della nostra galassia.pdf

Il buco nero al centro della nostra galassia PDF

Fulvio Melia

Nascosta dalla polvere cosmica, proprio là dove il magnifico arco della Via Lattea sta per toccare lorizzonte, in un cluster di stelle situato al centro della costellazione del Sagittario, le tecnologie più recenti hanno consentito, sollevando il velo che aveva oscurato per secoli gli occhi degli astronomi, di scoprire una piccola macchia nera, la cui esistenza rivoluzionerà negli anni a venire la nostra percezione delluniverso in cui viviamo. Fulvio Melia è professore di Fisica e di Astronomia allUniversità dellArizona e editor dell«Astrophysical Journal».

Dal buco nero alle onde gravitazionali. Ora gli astronomi dovranno spiegare come sia possibile che un buco nero così grande sia presente nella nostra galassia. Ancora non ci sono risposte. Ma aver identificato questo corpo celeste è già un passo importante per capire meglio come funzionano i … Molte Galassie ospitano al loro centro un Buco Nero, spesso supermassivo, e questo è vero anche per la nostra galassia: la Via Lattea. Avendo fatto uso del VLT (Very Large Telescope) della ESO (European Southern Observatory), gli astronomi hanno ora forti evidenze dell’esistenza di un Buco Nero, con una massa pari a 4 milioni di volte la massa del sole, al centro della nostra galassia.

8.12 MB Dimensione del file
8833916081 ISBN
Gratis PREZZO
Il buco nero al centro della nostra galassia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La stella seguita dal Very Large Telescope, chiamata S2, é tra le più vicine mai trovate nei dintorni di Sagittarius A, un buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea, la nostra galassia. Il buco nero supermassiccio al centro della galassia Messier 87 “Il nostro risultato precedente ha dimostrato che la luce emessa dalla stella obbedisce alla relatività generale.

avatar
Mattio Mazio

1 dic 2019 ... Si ritiene che quasi tutte le galassie, inclusa la nostra Via Lattea, ne contengano uno al loro centro. La natura di questi buchi neri però è ben ...

avatar
Noels Schulzzi

Un buco nero può essere un corpo di densità elevatissima, avente una massa relativamente piccola, come quella del Sole o anche minore, compressa in un volume estremamente ridotto; oppure un corpo di bassa densità ma di massa enorme, pari a milioni di volte la massa del Sole, posto nel centro di una galassia.Il concetto di buco nero venne sviluppato intorno al 1916 dall'astronomo tedesco

avatar
Jason Statham

7 ott 2019 ... Il bagliore, chiamato bagliore di Seyfert, iniziò in piccolo vicino al centro della galassia che è dominato da un buco nero supermassiccio. 14 mag 2014 ... ... astronomi di tutto il mondo hanno osservato il centro della Via Lattea ... il buco nero supermassiccio al centro della nostra galassia verso cui ...

avatar
Jessica Kolhmann

OBIETTIVO NUMERO 1, LA MISSIONE Scattare una foto sino ad ora ritenuta impossibile, ovvero riprendere l'immagine del buco nero al centro della nostra galassia, la Via Lattea. IL COUNT Fotografare il buco nero della nostra galassia, Sagittarius A*, avrebbe aumentato il rischio di fallimento, un po’ perché per arrivare al centro della galassia i nostri telescopi avrebbero dovuto “superare” numeri immensi di quantità di materia e stelle, poi perché il centro della Via Lattea è talmente variabile che un singolo movimento non previsto avrebbe compromesso il risultato.