«Ed io che sono?» Agostino, Bernardo, Leopardi.pdf

«Ed io che sono?» Agostino, Bernardo, Leopardi PDF

Patrizia Girolami

Il volume si sviluppa come un vero e proprio dialogo, incoraggiato dallautrice, fra tre maestri del pensiero: santAgostino e san Bernardo, due tra i più grandi Padri della tradizione cristiana, e Giacomo Leopardi, illustre poeta e pensatore. Due teologi e autori spirituali, uomini di Chiesa e di cultura, e Leopardi, che progressivamente prende le distanze dalla fede nella quale è stato cresciuto, la provoca con le più alte domande, fino alla più spinosa delle questioni: quella del dolore e dellinfelicità delluomo, che sembra contrastare con lesistenza di un Dio buono e provvidente. Che cosa possono avere in comune, dunque, questi tre autori? Sicuramente i grandi interrogativi: il senso del vivere e del morire, il grande enigma dellesistenza, «misterio eterno dellesser nostro», come scrive il poeta di Recanati. E il mistero stesso di Dio, mistero di un Essere, di un Principio, di un Creatore, artefice e Padre, che si ponga in relazione con il mondo, con luomo e con il suo soffrire. Di Qualcuno che possa salvare luomo, strapparlo dal nulla e dalla morte, dal limite di tutte le cose, revocare la condanna a una vita infelice e priva di senso. Un libro a tre voci, la vicenda personale di Agostino, la profondità spirituale di Bernardo di Chiaravalle, lintensità vibrante del sentire e del pensare leopardiano, che offrono una quantità smisurata di domande e di risposte preziose.

Cerca nel più grande indice di testi integrali mai esistito. Biblioteca personale La comunità cristiana che immagino io; La storia di Padre Bernardo Vaschetto; Celibato ecclesiastico oggi; STORIA ALTERNATIVA 1. Francesco di sales; Paolo Miki e compagni; Rosa da Viterbo; Felicita e Perpetua; Giovanni di Dio; Caterina Vigri da Bologna; Maria Eugenia di Gesù; I martiri dell'11 marzo; Luigi Orione; Rodrigo di Cordova; Giacomo

8.75 MB Dimensione del file
8864343032 ISBN
Gratis PREZZO
«Ed io che sono?» Agostino, Bernardo, Leopardi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.classicstylehomes.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ed io pur seggo sovra l’erbe, all’ombra. E un fastidio mi ingombra La mente, ed uno spron quasi mi punge Sì che, sedendo, più che mai son lunge Da trovar pace o loco. E pur nulla non bramo, E non ho fino a qui cagion di pianto. Quel che tu goda o quanto, Non so già dir, ma fortunata sei. Ed io godo ancor poco, O greggia mia, né di ciò

avatar
Mattio Mazio

Leopardi Giacomo, Tutti i libri con argomento Leopardi Giacomo su Unilibro.it - Libreria Universitaria ... «Ed io che sono?» Agostino, Bernardo, Leopardi libro ...

avatar
Noels Schulzzi

Il vangelo di Giovanni. Dall'incredulità alla fede piena: Si tratta di un lavoro che approfondisce il tema del "credere" e di come quest'ultimo viene trattato dall'evangelista Giovanni.L'autrice propone un percorso in sette capitoli che sviscerano il tema della fede secondo Giovanni a partire dalla testimonianza di segni e parole e di alcuni personaggi, figure della fede, attraverso la «Ed io che sono?» Agostino, Bernardo, Leopardi. Patrizia Girolami edito da Nerbini. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati. Dio, dèi, religione nello «Zibaldone» di Giacomo Leopardi. Patrizia Girolami edito da Olschki. Libri-Libro. Disponibile in 1-2 settimane.

avatar
Jason Statham

Passeggero: Così vorrei ancor io se avessi a rivivere, e così tutti. Ma questo è segno che il caso, fino a tutto quest'anno, ha trattato tutti male. E si vede chiaro che ciascuno è d'opinione che sia stato più o di più peso il male che gli è toccato, che il bene; se a patto di riavere la vita di prima, con tutto il suo bene e il suo male, nessuno vorrebbe rinascere.

avatar
Jessica Kolhmann

01/02/2010 · Il topos compare in san Paolo e si riflette in sant’Agostino e san Bernardo: mentre però la letteratura mistica si trincera nel pretesto dell’indicibilità per offrire resoconti sommari e incerti dell’esperienza transensoriale vissuta, Dante, nonostante predichi a più ripresa l’incapacità di poter ricordare ed esprimere l’emozione disumana dell’innalzamento a Dio, si sforza